L’asparago di Treviso: il re delle tavole di primavera

asparago bianco Cimadolmo

 Una vacanza non è completa se non ci si lascia tentare dai prodotti tipici locali.

Abbandonato il re della tavola invernale, il radicchio rosso di Treviso, giunta la primavera, è arrivato il tempo di un altro ortaggio dal sapore delicato: l’ASPARAGO.

Il territorio di Scorzè e della provincia di Treviso sono adatti alla coltivazione di questo ortaggio dalle numerose proprietà benefiche.

In questo articolo vi faremo conoscere meglio l’asparago e tutte le sagre e manifestazioni che il territorio di Scorzè e dintorni organizzano ogni anno per festeggiare i sapori di primavera.

 

Origine dell’asparago 

L’asparago è una pronta erbacea ortiva le cui origini provengono dall’Asia, forse dalla terra tra i  due fiumi, la Mesopotamia.

La coltivazione di queste pianta, infatti risale ad oltre mille anni fa. I persiani lo hanno denominato “germoglio” mentre i greci la chiamavano “asparagos”, pieno di linfa. Il Veneto, e in particolare il territorio di Treviso, grazie al terreno sabbioso, favorisce la crescita di questo piccolo ortaggio dal gusto gradevole e delicato.

 

Le caratteristiche

Gli asparagi sono di diverse varietà: chi li preferisci bianchi, chi verdi o addirittura viola. L’asparago ha diverse proprietà benefiche; oltre a contenere pochi grassi e poche calorie essi hanno proprietà:

  • drenanti
  • anticellulite
  • antidepressive.

Gli asparagi sono detti anche gli spazzini vegetali perché ripuliscono intestino, fegato, reni, polmoni e addirittura la nostra pelle.

Per assaporare a pieno i loro valori nutritivi, gli asparagi vanno cucinati freschi e tenuti in frigoriferi avvolti da un panno umido. Una delle ricette più amate che propone anche il nostro ristorante Perbacco  è il risotto con gli asparagi: una vera bontà! Provare per credere.

 

Eventi, manifestazioni lungo la Strada dell’asparago

Nel territorio limitrofo a Scorzè, spiccano l’asparago di Cimadolmo e quello di Badoere, entrambi denominati IGP. Inoltre tra queste due località si snoda la Strada dell’asparago

Ma quali sono le differenze tra questi due tipi di asparago?

L’asparago di Cimadolmo IGP è bianco ed è coltivato in terreni sabbiosi nella zona del Piave. Il colore bianco si deve al fatto che sono coltivati coperti da dei teli scuri che non lasciano filtrare la luce del sole. Il risultato: asparagi teneri e pochi fibrosi.

L’asparago di Badoere IGP risale al tempo delle Roma repubblicana e imperiale. Sono di due tipi: bianchi con sfumature rosa, poco fibrosi e dolci,  e quelli verdi con sfumature viola, più selvatici e dal sapore più forte.

La stagione degli asparagi va dagli inizi di aprile fino a metà giugno.

Nel territorio trevigiano e in quello di Scorzè si svolgono numerosi eventi legati a quest’ortaggio, vi segnaliamo le Rassegne dei Germogli di Primavera, Gemme d’aprile e Superbe.

Di seguito gli eventi più interessanti delle località della Strada dell’asparago di Treviso a cui potete partecipare liberamente e assaggiare piatti tipici locali, divertirvi con musica, balli e tanto divertimento.

Località Evento Periodo
Quinto di Treviso Colori e Sapori di Primavera Inizio aprile
Zero Branco Mostra dell’asparago e festa di Primavera Metà aprile
San Polo di Piave Gemme d’aprile aprile
Badoere, Morgano Mostra dell’asparago di Badoere fine aprile – inizio maggio
Preganziol Mostra dell’asparago e delle erbe spontanee fine aprile
Cimadolmo Festa dell’asparago Bianco di Cimadolmo IGP inizio maggio
Gardignano di Scorzè Festa dell’asparago e della fragola metà maggio

 

 Prenotate subito un soggiorno all’Hotel Antico Mulino e potete coniugare buon cibo e scoperta di sapori locali.

hotel antico mulino

OFFERTE SPECIALI

Dal 19-08-2013 al 10-01-2015 Offerta Speciale: Venezia Facile NON è MAI STATO COSI' FACILE RAGGIUNGERE VENEZIA...LASCIA . . .

Dal 19-08-2013 al 10-01-2015 Weekend Gourmet per un soggiorno all’insegna del buongusto Non perdere l'occasione, fatti un regalone! Soggiorno . . .

Hotel Antico Mulino
Via Moglianese 37
30037 Scorzé, Venezia, Italia
Giugio srl - REA VE-330576
P.I. C.F. 03699180273
Telefono e Fax
info@hotelanticomulino.com